li teniamo tutti qua

Si fingono turisti pur di andarsene dall'Italia, ma...

Una coppia di immigrati nigeriani, fermati con documenti falsi su un pullman di linea diretto in Francia, cercava di lasciare il Paese. Bloccati alla frontiera e rispediti all'hub

Redazione
Clandestini con documenti falsi pur di andarsene dall'Italia, ma niente da fare, li vogliamo tutti noi!

Foto cronaca

Una coppia di immigrati nigeriani, lui di 28 anni e lei di 23, è stata arrestata la mattina del 3 febbraio al traforo del Monte Bianco per possesso di documenti falsi. I due stranieri sono stati controllati dalla polizia di frontiera a bordo di un pullman di linea che procedeva verso la Francia. Agli agenti hanno esibito carte d'identità e permessi di soggiorno italiani che, in seguito a un controllo approfondito, sono risultati falsi per contraffazione. Il 4 gennaio i due clandestini sono stati processati per direttissima in tribunale ad Aosta.

I due hanno patteggiato la pena. Alla donna, Beauty Omoruj, di 23 anni, sono stati inflitti un anno e 10 mesi e 10 giorni di reclusione mentre all'uomo, Kelly Dieh (28) un anno e tre mesi (pena sospesa). Il giudice Maurizio D'Abrusco ha disposto l'espulsione per Omoruj ma non per Dieh, trovato in possesso di tre documenti, due dei quali originali. L'accusa era rappresentata dal pm Carlo Introvigne, la difesa dall'avvocato Lorenza Palma. L'aspetto paradossale della vicenda è che in questo Paese a dir poco "originale" non solo andiamo a prendere i clandestini sulle coste libiche, ma addirittura impediamo (grazie ai Governi Genti-Cloni) di andarsene a chi qui non ci vuole assolutamente stare. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Barcellona, l'amica di Driss: "Mi chiese di convertirmi all'Islam"
Parla l'italiana che ebbe con lui una relazione

Barcellona, l'amica di Driss: "Mi chiese di convertirmi all'Islam"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU