MALAPOLITICA

Comune di Abano Terme ancora nel mirino, altri 2 arresti per tangenti

L'amministrazione del comune della provincia di Padova sotto accusa una gara d'appalto da 2.8 milioni di euro per un'area adibita a discarica. Nei giorni scorsi era stato arrestato il Sindaco neo-eletto Luca Claudio

Redazione
Il Sindaco di Abano Terme, Luca Claudio, arrestato

Foto ANSA

La Guardia di Finanza di Padova ha eseguito martedì 5 luglio un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip della città veneta nei confronti di due pubblici ufficiali, un imprenditore e un professionista, indagati a vario titolo per corruzione e turbativa di gara. Sono seguite numerose perquisizioni domiciliari e locali. L'operazione di ieri, che segue di pochi giorni gli arresti del 23 giugno scorso nelle città termali di Abano e Montegrotto Terme, ha portato alla luce gravi irregolarità nella gara d'appalto di recente aggiudicata dal Comune di Abano Terme (Padova), del valore di circa 2,8 milioni di euro, per lavori di riqualificazione ambientale di un'area già adibita a discarica di rifiuti. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU