NUOVE FRONTIERE SPAZIALI

La sonda Juno raggiunge l'orbita di Giove

L'Italia protagonista della missione grazie alla presenza a bordo di tecnologie realizzate dal nostro paese

Alex Bazzaro
Sonda Juno

Foto ANSA

La NASA ha festeggiato martedì 5 luglio il successo della missione da 1,1 miliardo di dollari iniziata cinque anni fa: la sonda Juno è entrata nell'orbita di Giove alle 11:53 ora di Miami (le 5:53 ora italiana) ed è pronta per esplorare il più grande pianeta del sistema solare con una dotazione composta da 10 strumenti scientifici. "Siamo dentro", ha urlato Scott Bolton, ricercatore dell'Istituto Southwest Research di San Antonio, Texas e responsabile della missione. "Siete la migliore squadra di sempre", ha detto ai suoi colleghi dopo l'avvenuto JOI, acronimo che indica il Jupiter Orbit Insertion. "Avete appena realizzato la cosa più difficile mai fatta dalla NASA".


È stato, questo, uno dei momenti più delicati e pericolosi per il veicolo. Per 35 minuti la sonda alimentata a energia solare ha acceso il suo motore principale collocandosi in un'orbita polare, con un periodo di 11 giorni rispetto al pianeta gassoso. Il nostro Paese è protagonista con due degli strumenti a bordo: JIRAM, ovvero Jupiter InfraRed Auroral Mapper, per lo studio delle aurore e dell'atmosfera e un transponder in banda Ka per studi gravitazionali. JIRAM è stato fornito dall'Agenzia spaziale Italiana e sviluppato con il supporto scientifico dell'Istituto Nazionale di Astrofisica. Realizzata da Leonardo-Finmeccanica, la Jovian Infrared Auroral Mapper è una macchina fotografica in grado di produrre sia spettri che immagini, uno strumento quindi estremamente innovativo in grado di misurare gli strati più esterni dell'atmosfera e osservare il fenomeno delle aurore gioviane.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

C'è vita su Marte? La scienza torna ad interrogarsi
trovate tracce di attività batterica?

C'è vita su Marte? La scienza torna ad interrogarsi

Test a ditta rumena low cost. E la sonda si schiantò su Marte
emerge la verità sul fallimento della schiaparelli

Test a ditta rumena low cost. E la sonda si schiantò su Marte

Arrivano i robot umanizzati
intelligenza artificiale

Arrivano i robot umanizzati

L'Inghilterra trova la cura per l'Alzheimer?
analgesico ridà memoria a topini malati

L'Inghilterra trova la cura per l'Alzheimer?


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU