positivo anche a cocaina

Fuma spinello e provoca incidente a Gioa Tauro

La Polizia stradale ha trovato a bordo dell'auto un 43enne con la canna ancora accesa

Redazione
Fuma spinello e provoca incidente

Foto ANSA

Denuncia in stato di libertà all'autorità giudiziaria e ritiro della patente per un 43enne di Lecce che, secondo quanto riferisce la Polizia stradale, mentre percorreva l'A/2, tra gli svincoli di Gioia Tauro e Palmi, ha tamponato una moto con a bordo due persone, zio e nipote dodicenne, rimasti entrambi feriti.
   

Sul posto, insieme al personale ed ai mezzi del 118, è intervenuta la Polizia stradale, che ha trovato a bordo dell'auto che era condotta dal 43enne uno spinello ancora acceso. Lo stesso conducente della vettura, inoltre, sottoposto ad accertamenti psicofisici nell'ospedale di Polistena, è stato trovato positivo alla cocaina e con un tasso alcolemico superiore al limite consentito.

Il 43enne ed il conducente della moto, dopo le prime cure, sono stati dimessi, mentre il dodicenne è tuttora ricoverato negli "Ospedali riuniti" di Reggio Calabria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i populisti tedeschi
Sarebbe il secondo partito in Germania

Afd sfonda i sondaggi: avanzano i populisti tedeschi

Ricattato dopo il sesso, 2 arresti
estorsione a genova, due in manette

"Filmato mentre facevi sesso. O paghi o..."

Napoli, parcheggiatore abusivo: "Dammi i soldi o ti rompo l'auto"
Aveva chiesto ad automobilista il pagamento di 3 euro

Napoli, parcheggiatore abusivo: "Dammi i soldi o ti rompo l'auto"

Sopravvissuto al ponte Morandi: "Qualcuno paghi"
Ardini era rimasto appeso all'auto a venti metri di altezza

Sopravvissuto al ponte Morandi: "Qualcuno paghi"

VIDEO / IperDi, un migliaio di lavoratori a rischio
protesta a milano davanti al pirellone

VIDEO / IperDi, un migliaio di lavoratori a rischio

Esplosione a Napoli:forse atto premedita
visto il figlio armeggiare con bombola e alcol

Esplosione a Napoli, suicidio di gruppo?


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU