In vista delle Presidenziali a stelle e strisce

Nuovi sondaggi USA: Trump batte Clinton

Esperti divisi, ma il tycoon è in crescita e potrebbe stupire tutti ancora una volta

Francesco Vozza
Nuovi sondaggi USA: Trump batte Clinton

Rimasto praticamente senza avversari nella corsa delle primarie repubblicane, ora Donald Trump inizia a concentrarsi sulla vera sfida che lo attende da qui al prossimo novembre, vale a dire quella di battere il candidato del partito democratico. Il primo obiettivo è di superare negli indici di gradimento la sua quasi certa rivale, Hillary Clinton, che, per altro, è ancora impantanata nella battaglia delle primarie, a causa dell’agguerritissimo Bernie Sanders, deciso a continuare la sua campagna.

Sui possibili scenari futuri del voto presidenziale, gli esperti sono divisi: secondo la CNN, Trump partirebbe sfavorito nella competizione con la ex First Lady, tant’è che un sondaggio, commissionato proprio dalla celebre emittente americana, assegna a quest’ultima un vantaggio di ben 13 punti percentuali sul suo sfidante repubblicano. Ciò nonostante, all’interno della stessa rilevazione, non favorevole a Trump, emerge comunque un dato molto positivo per il tycoon newyorkese: secondo il 50% degli elettori, infatti, il magnate americano sarebbe molto più capace della Clinton nel gestire la situazione economica degli Stati Uniti.

Ma a confortare ancor di più il candidato repubblicano c’è il sondaggio realizzato da Rusmussen, che, per la prima volta dall’inizio della sfida delle primarie, vede Trump in vantaggio sulla Clinton di 2 punti (41% contro 39%). Va, inoltre, ricordato che in America il Presidente non viene eletto su base nazionale, poiché sono gli Stati ad eleggere il nuovo inquilino della Casa Bianca; ciò significa che i dati indicati dai sondaggi potrebbero contare poco e che la vittoria della candidata democratica, data praticamente per certa da qualche analista, in realtà non è affatto scontata.

Pare, infine, molto probabile un netto recupero di consensi da parte di Trump già a partire da quest’estate, subito dopo la convention repubblicana che lo incoronerà finalmente come il candidato ufficiale del partito conservatore. Insomma, la partita delle elezioni USA è più aperta che mai.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU