schiaffo alla merkel: progettavano attentati

Batosta per i "buonisti" tedeschi: 20 jihadisti infiltrati nell'Esercito

Lo riferiscono i media locali, sospettando che si tratti addirittura di una rete con l'obiettivo di compiere attacchi nel Paese o all'estero

Redazione
Batosta per i "buonisti" tedeschi: 20 jihadisti infiltrati nell'Esercito

Il controspionaggio militare tedesco (MAD) ha scoperto 20 islamisti aspiranti terroristi o simpatizzanti dell'Isis infiltrati nel Bundeswehr (l'esercito federale) mentre si sta indagando su altri 60 potenziali casi. Lo riferiscono i media locali, sospettando che si tratti addirittura di una rete con l'obiettivo di compiere attacchi nel Paese o all'estero.


L'allarme era scattato già ad agosto, quando il controspionaggio aveva rilevato un sensibile aumento di domande di arruolamento con ferma breve per ottenere addestramento all'uso delle armi. La scorsa estate erano stati confermati altri 24 casi scoperti tra il 2007 e il 2016 e non è escluso che alcuni degli inflitrati siano poi andati ad unirsi all'Isis in Iraq e in Siria.


Per questo è già pronta una nuova legge sulle modalità di ingaggio nel Bundeswehr: da luglio del prossimo anno non solo chi è già in armi, come succede ora, ma tutti coloro che vogliono essere ammessi nell'esercito dovranno superare test di sicurezza e controlli svolti direttamente dal MAD.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione

Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit

È morto Fidel Castro
cuba piange il lider maximo

È morto Fidel Castro

Fidel è morto
la vignetta di krancic

Fidel è morto


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU