s'è svegliato pure lui

Il buonismo in stile Sgarbi: "Nessuna distinzione tra profughi e clandestini"

"Diritto dell'immigrato a cercare un lavoro e, quindi, a perseguire condizioni di vita migliori per se e la sua famiglia"

Redazione
Il buonismo in stile Sgarbi: "Nessuna distinzione tra profughi e clandestini"

Sgarbi con Bertinotti. Foto ANSA

"Lo straniero, al quale sia impedito nel suo Paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica. Non ha, dunque, alcun senso, come accade oggi secondo una narrazione tra buoni e cattivi, la distinzione tra 'profughi' e 'clandestini'.  Lo ha detto lo storico e critico d'arte, Vittorio Sgarbi, aprendo stamane con una lectio su 'Cultura e destino' l'anno accademico dell'Università di Palermo. 

Sgarbi tra i vari argomenti affrontati ha toccato il tema degli immigrati. "Essere un migrante economico", ha ribadito, "è il diritto dell'immigrato a cercare un lavoro e, quindi, a perseguire condizioni di vita migliori per se e la sua famiglia". Magari in un Paese ricco, però, non in uno dissestato come il nostro, grazie al Pd...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Commissario Ue, finalmente un ministro italiano
grimoldi: "mogherini? chiamate chi l'ha visto"

Commissario Ue, finalmente un ministro italiano

"Trump? Mi violentò in un camerino"
ricostruzione surreale e sospetta

"Trump? Mi violentò in un camerino"

Esami di maturità don Milani contro le mode a Scienze umane
“Lettera a una professoressa”: mezzo secolo dopo

Esami di maturità don Milani contro le mode a Scienze umane

Il diavolo e l’acqua santa
Partito radicale a congresso… all’Antonianum

Il diavolo e l’acqua santa

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"

Aiutiamoli a casa loro. Facile a dirsi…
La carità che uccide. Come gli aiuti dell'Occidente stanno devastando il Terzo mondo

Aiutiamoli a casa loro. Facile a dirsi…


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU