immigrazione inutile

Marocchino cocainomane sequestra donna per occuparle la casa

Aggredisce e lega la vittima, ex moglie del cugino, per convincerla a lasciare l'abitazione. Arrestato grazie alla segnalazione di un vicino

Redazione
marocchino cocainomane sequestra donna per occupargli la casa

Foto da internet

Si è presentato a casa della connazionale sabato sera scorso, con la scusa di doverle parlare ma, una volta dentro l'appartamento, ha aggredito la donna, prendendola a calci e pugni, poi, quasi priva di sensi, le ha legato i polsi, e ha iniziato a mettere a soqquadro casa.

Il motivo del gesto? Convincere la donna, fresca di separazione dal cugino, a lasciare l'appartamento popolare, dove lei è residente e regolare, per poterlo occupare lui. A finire nei guai è un immigrato marocchino, 35 anni, senza fissa dimora e nullafacente che, grazie alla segnalazione di un vicino di casa della donna aggredita, è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di sequestro di persona e lesioni.

Inoltre, lo straniero, una volta picchiata e legata la connazionale, ha passato la notte a bere alcool e a assumere cocaina. È stato proprio grazie alle condizioni poco lucide del marocchino che, la donna, approfittando di un momento di distrazione del suo sequestratore, è riuscita a dare l'allarme al vicino che ha potuto chiamare la Polizia. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Compagni, la festa è finita...
cala il sipario sul bomba

Compagni, la festa è finita...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU