chi rifornisce l'arabia saudita?

Lo Yemen: "Obama vende armi al Paese di Bin Laden. Gli USA: "Falso. È l'Iran"

Chi arma sottobanco Riad, che da un anno a questa parte ha iniziato a bombardare lo Yemen (ove sopravvivono peraltro cellule di al-Qaeda) causando almeno 10mila morti tra i civili?

Alfredo Lissoni
Lo Yemen: "Obama vende armi al Paese di Bin Laden. Gli USA: "Falso. È l'Iran"

Il ministero degli esteri iraniano ha smentito le accuse rivolte a Teheran dall'amministrazione USA circa l'invio ai rivoluzionari dello Yemen di un missile che è stato usato per distruggere una nave degli Emirati Arabi Uniti. Secondo il portavoce Bahram Qassemi, gli Stati Uniti farebbero bene a dare uno sguardo "al loro pesante dossier di irregolarità sullo Yemen, compreso l'invio di armi a coloro che uccidono la popolazione inerme di questo Paese".


Il chiaro riferimento di Qassemi è al governo dell'Arabia Saudita che dal 26 marzo 2015 ha iniziato a bombardare lo Yemen causando, secondo le Nazioni Unite, almeno 10mila morti tra i civili; alcuni tipi di bombe usate dagli aerei sauditi vengono venduti a Riad dagli USA. D'altro canto anche Teheran viene accusata di fornire armi e know-how militare ai rivoluzionari yemeniti, per lo più di confessione sciita, che oggi controllano la quasi totalità del territorio del più povero dei Paesi arabi.


In Yemen si gioca un altro fronte della guerra per procura tra Iran e Arabia Saudita e l'attacco di sabato delle forze yemenite contro una nave degli Emirati che passava vicino al porto di Mokha, sul mar Rosso, ha fatto ulteriormente salire la tensione. Gli Emirati hanno aiutato militarmente l'Arabia Saudita nello scontro con lo Yemen ed il missile che ha distrutto la loro nave militare, sostengono gli americani, è di una tecnologia troppo avanzata ed è proprio opera dell'Iran. La nave emiratina potrebbe costituire un giro di boa nel conflitto, finora dominato dai sauditi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit

È morto Fidel Castro
cuba piange il lider maximo

È morto Fidel Castro

Fidel è morto
la vignetta di krancic

Fidel è morto


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU