Altre sconfitte per i tagliagole

Scontri a fuoco in Afghanistan: capi talebani uccisi a Kunduz City e Baghlan

Riaperte le strade provinciali Baghlan-Kunduz e Baghlan-Mazar che erano cadute in mano agli insorti. Morti nei raid aerei molti combattenti integralisti

Redazione
Scontri a fuoco in Afghanistan: uccisi capi talebani a Kunduz City e Baghlan

Operazioni contro i talebani. Foto ANSA

Importanti scontri a fuoco fra gruppi di talebani e forze di sicurezza afghana sono continuati nella mattinata di mercoledì 5 ottobre, per il terzo giorno di fila, a Kunduz City, capoluogo dell'omonima provincia settentrionale, dove gli insorti sono riusciti ad entrare lunedì scorso, incontrando una minima resistenza. Il capo della polizia provinciale, generale Qasim Jangal Bagh, ha annunciato che nei più recenti combattimenti è stato ucciso un importante comandante talebano, con decine dei suoi uomini, spingendo gli integralisti ad abbandonare il centro cittadino. "Confermo - ha detto - che il comandante Muslim Sher è stato ucciso insieme a 40 altri insorti. Aveva la responsabilità per l'addestramento e la fornitura di materiale bellico per i militanti. Secondo le informazioni in nostro possesso il suo cadavere è stato trasferito nel distretto di Chahardara".

Da parte sua il ministero dell'Interno ha reso noto a Kabul che un altro comandante talebano di primo piano è stato ucciso insieme a 15 militanti in scontri nella provincia di Baghlan, confinante con quella di Kunduz. Questo ha permesso, si è appreso, di riaprire anche le strade provinciali Baghlan-Kunduz e Baghlan-Mazar che erano cadute in mano agli insorti. Intanto il portavoce dell'Emirato islamico dell'Afghanistan (i talebani), Zabihullah Mujahid, ha sostenuto in una breve comunicazione via e-mail che "oggi abbiamo lanciato nuove operazioni in diverse parti di Kunduz City. Alle 8 (locali) del mattino - ha aggiunto - elicotteri hanno bombardato case di civili, 20 dei quali sarebbero morti". Infine, residenti nelle province di Kunduz e Baghlan hanno riferito che molti talebani sono stati uccisi durante raid aerei organizzati dalla Coalizione internazionale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sbarchi a raffica, sindaco beneventano prende carta e penna
lettera di protesta a Ministro e Prefetto

Sbarchi a raffica, sindaco beneventano prende carta e penna

Afghanistan: raid americano uccide il capo dell'Isis
e meno male che i buonisti non protestano

Afghanistan: raid americano uccide il capo dell'Isis

Gloria e Marco non ce l'hanno fatta!
arrivata la conferma ufficiale della morte

Gloria e Marco non ce l'hanno fatta!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU