"L'Ue si impegni per il multilateralismo"

Juncker invoca la sovranità dell'Europa. La sua, non la nostra

Dal suo discorso a Vienna traspare la paura nei confronti dei populisti, oltreché del Terzo Mondo. Ed auspica una Ue più autoritaria...

Redazione
Juncker invoca la sovranità dell'Europa. La sua, non la nostra

Nello "scontro fra multilateralismo e unilateralismo", gli europei hanno "tutto l'interesse" a che si "vada ancora avanti sul binario del multilateralismo". "E noi europei dobbiamo fare di tutto per collaborare con l'Onu, il luogo del multilateralismo". Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, parlando a Vienna.

L'Onu deve diventare "più efficiente", ha aggiunto. Juncker ha sottolineato che in questo momento storico "le vecchie alleanze diventano fragili e non è chiaro in che direzione girerà il globo". In questo scenario l'Europa, che è il continente più piccolo, "deve sforzarsi di rafforzare la sua sovranità complessiva". Evidentemente schiacciando la sovranità dei singoli Stati, vero?

L'eurozona deve rafforzarsi al suo interno per poter fare in modo che l'euro sia più credibile a livello internazionale, ha detto ancora. "Dobbiamo mettere la nostra casa in ordine, all'interno", ha detto Juncker, se vogliamo che l'euro "acquisisca più importanza" e "sia presente in modo credibile sui mercati internazionali" (e la stoccata è chiaramente agli euroscettici). Il Presidente della Commissione ha ricordato che l'euro "è la seconda valuta mondiale", ma ha "una lunga strada da percorrere davanti a sé".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"
Lotta comune a terrorismo e immigrazione

ESCLUSIVO / Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco
il reportage da gerusalemme del nostro max ferrari

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco

Attacco jihadista a Strasburgo, il video
Se il Mahatma mi casca sul "cafro"...
Gandhi e i cortocircuiti fra razzismo e antirazzismo

Se il Mahatma mi casca sul "cafro"...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU