la teneva segregata in casa

Firenze, 13 anni al padre della sposa bambina rom

Condannato il serbo arrestato che aveva promesso in sposa la figlia minorenne in cambio del pagamento di 15mila euro

Redazione
Firenze, 13 anni al padre della sposa bambina rom

Il tribunale di Firenze ha condannato in primo grado a 13 anni di reclusione, per il reato di riduzione in schiavitù, il 50enne serbo arrestato dalla polizia il 14 settembre 2017 con l'accusa di aver segregato in casa la figlia minorenne, e averla promessa in sposa in cambio del pagamento di 15mila euro.

Secondo l'accusa, la ragazzina sarebbe rimasta segregata in un'abitazione popolare alla periferia di Firenze dal 2013 al 2016. Non poteva uscire poiché il padre l'aveva promessa in sposa a un connazionale residente in Francia, anche lui appartenente a una famiglia di etnia rom.

La vicenda emerse quando la ragazzina riuscì a chiedere aiuto a un coetaneo residente in Sicilia, tramite la chat di un videogioco per smartphone. Nel tentativo di evitare il matrimonio, avrebbe anche iniziato a mangiare senza limiti, nella speranza di ingrassare e non piacere più al fidanzato che era stato scelto per lei. Durante il processo, i legali del 50enne, hanno affermato che la ragazzina si sarebbe inventata tutto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”
Dopo il boicottaggio dei “neo-comunisti” a Pordenone…

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”

Uccise trans, trovato morto in strada
Nel Torinese, vittima aveva finito scontare condanna

Uccise trans, trovato morto in strada

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU