nuove grane per l'amico di saviano

Il Procuratore di Locri: “Mimmo Lucano? Sono spariti 2 milioni di euro"

Il magistrato: "Quei soldi non sono stati rendicontati, sono spariti. Riteniamo che Lucano li abbia utilizzati per fini personali"

Redazione
Il Procuratore di Locri: “Mimmo Lucano? Sono spariti 2 milioni di euro"

Foto ANSA

"Il Re sono io", andava dicendo Mimmo Lucano. Che come i re francesi, dagli altari finì nella polvere. "Ammetteva di fregarsene di quelle regole che sono una garanzia per tutti". Così il Procuratore di Locri, Luigi D’Alessio, in un’intervista a Repubblica. Il magistrato afferma: "Quando si elegge a paladino dell’accoglienza un’unica persona, se poi quella persona si rivela non valida, finisce per trascinare con sé tutto il resto”.

“La politica non c’entra. L’indagine è nata un anno e mezzo fa con il precedente governo. Che sia arrivata a conclusione ora è un caso“, afferma il procuratore. “Non abbiamo ricevuto pressioni e non è giustizia a orologeria. Sapevo che saremmo stati oggetto di invettive e strumentalizzazioni ma non potevo esimermi dall’uscire in mare aperto.

L’azione penale è obbligatoria, anche per Lucano“. Quanto all’impianto accusatorio, in buona parte sconfessato dal gip, “abbiamo un’idea fondata che siano stati commessi reati ben più gravi, tra cui la sottrazione di somme che lo Stato aveva erogato per quel progetto, almeno 2 milioni. Quei soldi non sono stati rendicontati, sono spariti. Riteniamo che Lucano li abbia utilizzati per fini personali". Se così fosse, allora è vero che gli immigrati sono una risorsa. Almeno, per qualcuno...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Remedello, quei dieci anni di buon governo... a guida Lega
il candidato simone ferrari fa il punto

Remedello, quei dieci anni di buon governo... a guida Lega

Fico fa il fico sugli immigrati: "Accogliete i rifugiati". Ma...
la questione è più complessa di quanto si pensa

Fico fa il fico sugli immigrati: "Accogliete i rifugiati". Ma...

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU