dopo le polemiche dei giorni scorsi...

Salvini: "Siamo in Europa e stiamo nell'euro"

E "se andiamo al governo, faremo per prima cosa la riforma della giustizia, e la faremo insieme agli avvocati e ai magistrati"

Redazione
Salvini: "Siamo in Europa e stiamo nell'euro"

"Io sento la responsabilità del consenso raccolto dalla Lega. Su euro ed Europa abbiamo chiarito che noi stiamo in Europa e stiamo nell'euro. Se andiamo al governo, faremo per prima cosa la riforma della giustizia, e la faremo insieme agli avvocati e ai magistrati. Non bisogna ripetere gli errori del passato. La contrapposizione tra politica e magistratura è sbagliata in sé: la stragrande maggioranza dei magistrati sono professionisti che lavorano sodo e svolgono una funzione fondamentale per la democrazia''. Lo dice, intervistato da il Foglio il leader della Lega Matteo Salvini. ''I magistrati, in tante parti d'Italia, si confrontano - osserva - con la carenza di risorse e investimenti, gli uffici giudiziari dovrebbero essere molto più digitalizzati, invece durante l'udienza a Catania, come lei saprà, abbiamo sfiorato un incidente gravissimo".

"All'improvviso - racconta - mentre eravamo seduti, si è staccato dal soffitto un lastrone di marmo di cento chili che ha colpito al piede l'avvocato Giulia Bongiorno che ha lasciato l'aula in sedia a rotelle e forse chiederà i danni al ministero. Ma le sembra normale che ciò possa accadere in un paese del G8 nel 2020?! ''Osserviamo ogni giorno - aggiunge il leader della Lega - i danni immensi provocati, da nord a sud, da acquazzoni e alluvioni, ponti che crollano, strade impraticabili... Ma le sembra normale? Questo governo riesce a gestire? Io mi auguro davvero che il governo si mostri all'altezza delle difficoltà che stiamo attraversando e che si manifesteranno con maggiore severità il giorno in cui terminerà il blocco dei licenziamenti. Il governo deve agire per ricostruire, inizi a pensare a come aiutare gli italiani".

Sul fatto che il premier Conte ha annunciato la modifica dei decreti sicurezza, afferma poi: "Io attendo di conoscere le modifiche che intendono apportare ma posso dirle sin da subito che non staremo a guardare. Se spengono le telecamere che garantiscono la sicurezza nelle nostre città, agiremo per conto degli italiani e dell'Italia". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Gli alieni ci dicono: "Il covid è un esperimento umano"
fotonotizia / tornano i crops nel Wiltshire

Gli alieni ci dicono: "Il covid è un esperimento umano"

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU