VIOLENZA CIECA

Calabria, marocchino massacra e rapina la sua convivente italiana

A Reggio un marocchino ha malmenato e rapinato la sua stessa convivente (che però è italiana), sottraendole 400 euro. La polizia lo ha arrestato

Francesco Vozza
Calabria, marocchino massacra e rapina la sua convivente italiana

Si chiama En Nassiry Abdelhaq ed è un marocchino residente a Reggio Calabria: domenica la polizia lo ha arrestato con l'accusa di maltrattamenti e rapina a danno della sua convivente italiana. Lo straniero, infatti, ha aspettato in casa la sua donna e dopo averla malmenata le ha anche rubato 400 euro dalla borsa. La vittima ha subito chiamato le forze dell'ordine che in poche ore hanno rintracciato e arrestato l'immigrato. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU