crisi post covid

Fincantieri : "L'Italia torni credibile. Servono autorevolezza e competenza"

"È sempre più urgente essere credibili e occorre mettere a punto un piano nazionale e organico con la visione del Paese che vogliamo, uscendo dalla logica dell'incentivazione e dei sussidi"

Redazione
Fincantieri : "L'Italia torni credibile. Servono autorevolezza e competenza"

"L'Europa sull'economia e la crisi ha reagito bene, e oltre le aspettative, nella fase di emergenza post-Covid. Uno scatto innovativo che manca alla politica estera e di sicurezza", l'Italia deve "risolvere e finalizzare il dibattito aperto distinguendo tra obiettivi e strumenti ed evitando la confusione. È sempre più urgente essere credibili e occorre mettere a punto un piano nazionale e organico con la visione del Paese che vogliamo, uscendo dalla logica dell'incentivazione e dei sussidi. C'è necessità di autorevolezza e competenza". Lo afferma l'ambasciatore Giampiero Massolo, presidente di Fincantieri e dell'Ispi in un'intervista a Il Sole 24 ore, analizzando la stagione che va dall'inizio dell'anno con l'epidemia Covid fino alle elezioni del presidente degli Stati Uniti, a novembre.

"C'è una crisi di sfiducia e il problema si supera solo se ciascun Paese fa la sua parte - spiega Massolo -. Non ci si possono attendere solo finanziamenti a pioggia elargiti senza condizioni. Di strumenti ne abbiamo, ad esempio il Mes, Sure per il lavoro, c'è la possibilità della sospensione degli aiuti di Stato, è stato sospeso il Patto di Stabilità, ci sono i fondi Bei, la Bce interviene sui mercati. L'importante è distinguere obiettivi e strumenti. Per l'emergenza occorrono misure immediate per sostenere famiglie e imprese".

"Altra cosa - argomenta - è la rimessa in moto del sistema, penso ad esempio al Mes per la sanità. Poi ci sono riforme di struttura: il Recovery fund non è stato impostato per rispondere all'emergenza ma serve a irrobustire i Paesi nel tempo. Bisogna essere chiari ed evitare gli equivoci. Essere credibili è sempre più urgente. Il recovery plan deve partire da una formulazione organica e con la visione dell'Italia che vogliamo. Non bisogna fare confusione tra gli strumenti, occorre esprimere la volontà di un piano nazionale che rilanci il Paese con le riforme uscendo dalla logica dell'incentivazione e dei sussidi". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Sara Garino, la politica italiana vista dalle...stelle
intervista alla giovane astrofisica di radio padania

Sara Garino, la politica italiana vista dalle...stelle

FIAT, esiste ancora?
Economista di Panorama indaga

FIAT, esiste ancora?


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU