Memorabile scroccone nel comasco

Mangia a sbafo e lascia il conto al prete. “Sono ospite del don”

Il sacerdote ha pensato bene di mandarlo a suo nome alla Trattoria Santuario per un panino, ma l’accattone ha deciso di fare il furbo

Redazione
Mangia a sbafo e lascia il conto al prete. “Sono ospite del don”

Non sempre far del bene paga. Perché il buon cuore di don Maurizio Corbetta, sacerdote di Rovello Porro nel comasco, è stato – per l’appunto - mal ripagato. Nello specifico, quando ai primi di luglio un mendicante ultracinquantenne, presentatosi come “disperato ed affamato”, ha chiesto soldi al prelato. Il sacerdote ha pensato bene di mandarlo a suo nome alla Trattoria Santuario (!) per un panino, ma l’accattone ha deciso di fare il furbo. Presentandosi il giorno dopo al ristorante di via Madonna (tanto per restare in tema) a nome del prete, facendosi servire un costoso piatto a base di pesce ed altre pietanze, fra le più care.

“Sono ospite del parroco”, ha dichiarato lo scroccone al cameriere che gli portava il conto. Quindi ha tagliato la corda. Rintracciato dai carabinieri di Turate mentre bivaccava in stazione, è stato denunciato per insolvenza fraudolenta.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU