Intervista a Radio Cusano Campus

Salvini: "Il governo Gentiloni sembra il villaggio dei Puffi, tira a campare"

Per il leader leghista, il premier "se avesse un po' di credibilità si dimetterebbe, almeno gli italiani avrebbero la possibilità di votare entro l'estate"

Redazione
Salvini: "Il governo Gentiloni sembra il villaggio dei Puffi, tira a campare"

Composizione da foto ANSA

Il governo Gentiloni "è tenuto insieme con lo sputo, tira a campare, non potrà partorire assolutamente nulla" ha detto Matteo Salvini, intervenendo questa mattina a Radio Cusano Campus. "Sembra il villaggio dei Puffi. Se questo governo avesse un po' di credibilità si dimetterebbe, con gli italiani che avrebbero così la possibilità di votare entro l'estate. Cristina D'Avena sarebbe un ministro molto più degno rispetto ad alcuni del governo di oggi", ha aggiunto il leader leghista. Salvini è tornato anche sulla decisione dell'Unione europea di mettere un bavaglio al web, in particolare a Facebook: "Mi capita di leggere di tutto, mi preoccupa il tentativo da parte di qualcuno di mettere il bavaglio alla rete. Penso alla Boldrini o al governo tedesco che ieri ha approvato una legge che prevede fino a 50 milioni di euro di multa per chi semina odio. Ma cosa significa seminare odio? Chiedere di bloccare l'invasione dei clandestini è seminare odio? Chiedere di chiudere i campi rom è seminare odio?".

Il segretario della Lega ha inoltre parlato della sua denuncia della bufala relativa all'inesistente attacco con armi chimiche da parte dell'esercito siriano: "Cerco, da giornalista prima ancora che da politico, e da papà, quando ci sono di mezzo i bambini, di andare ad approfondire la verità. Questo osservatorio siriano dei diritti umani che denuncia le peggiori nefandezze in Siria mi pare una bufala, visto che si tratta di un signore legato ai fratelli musulmani esule in Inghilterra da parecchi anni. Bisogna porre fine alle morti e al confitto, e i russi sono stati i primi a intervenire in terra siriana contro l'Isis, onore al merito e giù il cappello", ha aggiunto, concludendo che "probabilmente ci sono informazioni non corrette che stanno arrivando, stiamo ancora tutti aspettando l'arsenale di armi chimiche di Saddam... io temo che in Siria nel nome di sporchi interessi sulla pelle dei bambini che muoiono si stia giocando la stessa partita".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane
alassio: immigrati picchiano e derubano

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane

Torna il covid e becca i giovani
sbaglia chi pensava fosse finita

Torna il covid e becca i giovani


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU