a mezzanotte in via adua

Grigliata in giardino. A Caronno le "risorse" se ne fregano del coronavirus

Lo hanno fatto a mezzanotte, forse credendo di non farsi "beccare". Ma una vicina ha visto e fotografato tutto e ce lo ha segnalato

Redazione
Grigliata in giardino. A Caronno le "risorse" se ne fregano del coronavirus

Se ne son fregati delle ordinanze regionali e degli appelli del Governo ed un gruppo di persone hanno organizzato, la notte del 31 marzo scorso, un'allegra grigliata in cortile a Caronno Pertusella, primo comune varesino al confine col Milanese e primo comune varesino per numero di contagi da coronavirus. E lo hanno fatto a mezzanotte, forse credendo di non farsi "beccare". Ma una vicina ha visto e fotografato tutto e ce lo ha segnalato.

E' accaduto in via Adua, quartiere ad alta concentrazione di immigrati nordafricani. Un'allegra grigliata notturna in cortile, che però, con quel fuoco che spiccava nel buio della notte, non poteva passare inosservata. E così è stato. Una violazione alle disposizioni regionali e statali, in barba al fatto che in quegli stessi giorni il sindaco piddino passasse in auto con l'altoparlante per invitare i cittadini a restare chiusi in casa. Ma evidentemente una bistecca val bene una multa. O meglio, il rischio di una multa. Che molto spesso non c'è.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Buffalo, si dimettono 57 agenti della squadra rapida
i loro colleghi hanno buttato a terra un anziano

Buffalo, si dimettono 57 agenti della squadra rapida

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

I morti covid e la vergogna rossa
bersani: "Con la destra al governo non sarebbero bastati i cimiteri"

I morti covid e la vergogna rossa

Alé, venite tutti: avanti, c'è posto!
parte la regolarizzazione degli immigrati

Alé, venite tutti: avanti, c'è posto!

Catania, rapina shock: senegalese rompe bottiglia e ferisce lui per rubare bici a lei
Incendio nel quartiere "etnico" di Zingonia
a fuoco struttura abbandonata ribattezzata lo scheletro

Incendio nel quartiere "etnico" di Zingonia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU