Le chiamano risorse

Un ghanese aggredisce le guardie giurate presenti sul treno Bergamo-Milano

Il 40enne nordafricano era sprovvisto del biglietto e ha deciso di provare a fuggire, picchiando il controllore e due agenti del servizio di sicurezza

Ismaele Rognoni
Renzi in elicottero, i pugliesi in treno a 50 Km all'ora

Sabato sera il controllore in servizio in quelle ore stava controllando se i passeggeri avessero tutti il biglietto per viaggiare sulla tratta ferroviaria Bergamo-Milano. Ma un ghanese di 40 anni, sprovvisto del biglietto e scoperto, non ha voluto pagare la contravvenzione che gli spettava e ha aggredito il controllore.
Per fortuna due guardie giurate, presenti sui treni della Lombardia dal 15 novembre, sono intervenute in sua difesa ma sono state anche esse prese a pugni dall'immigrato e minacciate di morte

L'extracomunitario è stato bloccato a fatica e consegnato alla Polizia di Stato presso la Stazione di Treviglio, nel bergamasco. Lui è stato arrestato, mentre i due agenti del servizio di sicurezza si sono dovuti recare all'Ospedale. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU