Sodalizio criminale

Roma, spacciavano droga a minorenni e picchiavano chi non pagava: 11 arrestati

Le ragazze del gruppo avevano il ruolo di "pusher" e lo spaccio avveniva principalmente nei pressi di un circolo molto frequentato da adolescenti

Redazione
Roma, spacciavano droga a minorenni e picchiavano chi non pagava: undici arrestati

Foto ANSA

Spacciavano droga, in molti casi anche a minorenni, e mettevano in atto violente estorsioni, con minacce e aggressioni fisiche, nei confronti di chi non pagava. I carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato martedì mattina 11 persone facenti parte di un sodalizio criminale, operante nel comune di Colleferro (RM).

Degli 11 arrestati, 4 uomini, tre 20enni e un 50enne sono stati condotti in carcere, mentre altre 7 persone, quattro uomini e tre donne, di età compresa tra i 20 e 30 anni, sono state sottoposte agli arresti domiciliari. Le ragazze del gruppo avevano il ruolo di "pusher" e lo spaccio avveniva principalmente nei pressi di un circolo molto frequentato da adolescenti e giovani minorenni.

I provvedimenti sono scaturiti a conclusione di una complessa attività investigativa, avviata nel mese di dicembre 2014, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Velletri. Le attività d'indagine hanno consentito di delineare le responsabilità dei soggetti coinvolti e le attività di spaccio ben strutturate messe in atto.

Grazie alle attività tecniche eseguite, unitamente ai servizi di osservazione e controllo, i Carabinieri, nel corso delle indagini, hanno potuto arrestare sei persone e sequestrare diverse centinaia di dosi di droga, tra cocaina, hashish e marijuana, segnalando alla Prefettura molti giovani quali "assuntori".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Pronte le regole per l'Ape volontaria
Cambi dopo parere Consiglio Stato

Pronte le regole per l'Ape volontaria

Cene a Jesolo senza pagare, denunciato
identificato da Polizia, rischia espulsione

Cene a Jesolo senza pagare, denunciato


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU