missili russi in arrivo

Alfano vuole "più Turchia" nella Nato

Angelino si schiera col Bosforo nelle frizioni per l'acquisto dei missili S-400 dalla Russia

Redazione
Alfano vuole "più Turchia" nella Nato

Il ruolo della Turchia nella Nato "è sempre stato molto importante e di questo dobbiamo tenere conto in ogni valutazione che facciamo nel rapporto" con Ankara. Lo ha detto martedì il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, rispondendo a una domanda sulle frizioni tra alcuni alleati Nato e Turchia in relazione all'acquisto del sistemi di difesa missilistico S-400 dalla Russia.


Per quanto riguarda più in generale l'incontro alla Nato, Alfano ha ricordato che giunge in "un momento molto importante" poiché "arriva in una circostanza veramente significativa, cioè proprio a poche settimane dalla firma dell'avanzamento della difesa comune europea".


"Questo significa - ha aggiunto - rendere più forte la complementarietà tra questa nuova missione europea, che è quella di un sistema europeo comune di difesa, e la Nato, dalla quale non ci si vuole allontanare, della quale noi siamo quinti contributori".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU