Denunciati a piede libero

Capitreno picchiati da viaggiatori senza biglietto: due africani i responsabili

Le violente aggressioni sono avvenute tra novembre e gennaio presso la stazione di Casale. I due stranieri, ora, sono stati riconosciuti dalle loro vittime

Redazione
Capitreno picchiati da viaggiatori senza biglietto: due africani i responsabili

Un convoglio di Trenord

Sono stati individuati, come reso noto lunedì, i responsabili delle violente aggressioni ai danni di due capitreno, avvenute tra novembre e gennaio presso la stazione di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria. Si tratta di due extracomunitari, un nigeriano di 25 anni e un altro africano di 33, che sono stati riconosciuti dalle loro vittime.

Le aggressioni erano avvenute il il 23 novembre e il 9 gennaio. I due addetti della società Trenord erano stati malmenati quando hanno chiesto ai viaggiatori il biglietto. Ora i due stranieri, che erano stati denunciati a piede libero dalla polizia ferroviaria, dovranno rispondere di lesioni, resistenza ed interruzione di pubblico servizio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

"No rimpatrio". E le "risorse" incendiano il Centro accoglienza


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU