Monsignor Sorrentino: "ricomposta famiglia grazie ai corridoi"

Il vescovo di Assisi accoglie una giovane migrante

Si tratta - spiega la diocesi - di uno degli 85 profughi provenienti dal Corno d'Africa arrivati in Italia nei giorni scorsi

Redazione
Il vescovo di Assisi accoglie una giovane migrante

Foto ANSA

Accolta nel vescovado di Assisi una giovane donna eritrea giunta in Italia grazie ai corridoi umanitari. Si tratta - spiega la diocesi - di uno degli 85 profughi provenienti dal Corno d'Africa arrivati in Italia nei giorni scorsi e moglie di un suo connazionale giunto ad Assisi con altri stranieri a giugno e che abitano stabilmente in un appartamento all'interno del palazzo vescovile, accanto alla sala della Spogliazione.

"Sono davvero felice che siamo riusciti a ricomporre una famiglia eritrea, sfuggita alla guerra, proprio qui nel Santuario della Spogliazione, a dimostrazione di una Chiesa accogliente, come ci insegna papa Francesco" ha detto il vescovo di Assisi, Nocera Umbra, Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino.

Il progetto dei corridoi umanitari è stato realizzato dalla Caritas italiana (con la partecipazione anche di quella assisana) in collaborazione con la Conferenza episcopale italiana.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

Trenta: "Leghisti traditori, mai più con Salvini"
trenta, quaranta, cinquanta stelle cadenti

Trenta: "Leghisti traditori, mai più con Salvini"

De Magistris: "Il sequestro della Open Arms è sadismo"
giggetto contro giggino e il capitano

De Magistris: "Il sequestro della Open Arms è sadismo"

Autonomia per Ostia: non c’è due senza tre…
Malgoverno M5S: prossima “secessione” dal Comune di Roma?

Autonomia per Ostia: non c’è due senza tre…

E per alcuni fu "reddito di scrocconeria"...
l'inchiesta shock di la7 in sicilia

E per alcuni fu "reddito di scrocconeria"...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU