personale di Miguel Angel Martin

Cold World: un mondo freddo

Espone alcune tavole originali di "Psycopathia Sexualis", opera che affronta la violenza su donne e bambini, principali prede di sopraffazione maschile, di istinti omicidi e di perversione umana

Paola Fiorido
Cold World: un mondo freddo

Cold World Un mondo freddo, una guerra fredda: così Venice Faktory presenta la personale di Miguel Angel Martin, con un timbro fucsia “solo per adulti” indicato nel manifesto. Un autore, Miguel Angel Martin, abituato alle polemiche e agli attacchi della censura, ma osannato dalla stampa internazionale; il settimanale Time lo ha indicato tra i migliori disegnatori europei. Per il suo lavoro, gli sono stati conferiti il Premio Yellow Kid e il Premio Micheluzzi. Nel 1995 il suo “Psychopatia Sexualis”, definito il fumetto più violento e ripugnante mai disegnato, fu oggetto in Italia di una vicenda giudiziaria che portò al sequestro e alla distruzione delle copie, causando un dibattito pubblico sulla libertà d’espressione e sulla censura in cui Oliviero Toscani e Milo Manara presero le difese dell’artista.

"Cold World" espone alcune tavole originali di "Psycopathia Sexualis", opera che affronta la violenza su donne e bambini, principali prede di sopraffazione maschile, di istinti omicidi e di perversione umana. Celebre è anche il personaggio di Brian the Brain, nato senza scatola cranica a seguito degli esperimenti cui la madre si è sottoposta come cavia umana. Illustratore per quotidiani e riviste, Martin, oltre all'attività come cartellonista di pellicole affini al suo spirito, interagisce con il cinema attraverso il film “Snuff 2000”, tratto dal suo comicbook; "Snuffmovie" e diretto da Borja Crespo. Cyberpunk, mutazioni genetiche, il mondo della moda, il quotidiano sono i temi esplorati da Martin con uno stile punk-pop e il suo inconfondibile black humour, attraverso l’utilizzo di acquarelli e inchiostro cinese.

Il fumetto sarcastico come autoriflessione, una critica sociale in cui ognuno di noi viene preso in causa; la spettacolarizzazione dell’atroce che si propaga come il coronavirus attraverso i social-media. Benvenuti nel 2020: nell’era del Cyber-Punk la profezia è già in atto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Coronoavirus, la psita dell'esperimento militare
come nel telefilm "I sopravvissuti"

Coronavirus, la pista dell'esperimento militare

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

aaa
il nuovo libro del geografo pompeo casati

Montagne visibili da Monza

Cold World: un mondo freddo
personale di Miguel Angel Martin

Cold World: un mondo freddo

La vera origine delle fiabe
in libreria l'ultima fatica di Paolo Battistel

Le fiabe, frammenti di un mondo perduto


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU