Furto nella Chinatown pratese

Sala slot stata derubata di 12.000 euro in una notte

Il furto è avvenuto nel locale gestito da cinesi; sono stati sottratti 4.000 euro in moneta e circa 8.000 euro in banconote

Ismaele Rognoni
Bussolengo dice no alle slot machines. La vicenda finisce in tribunale

Furto da 12.000 euro, nella notte del 3 gennaio, in una sala slot di Prato. Agenti delle volanti sono stati inviati in via Pistoiese, nel cuore della Chinatown pratese, per la segnalazione di un furto all'interno di una sala giochi. I poliziotti hanno trovato sul posto una 47enne cinese, proprietaria del negozio, che poco prima era stata informata dal proprio figlio del furto.

Da un primo controllo le macchinette aperte e danneggiate erano quattordici, di cui 8 modello Avp e sei modello Vlt: il denaro asportato dalle slot si aggirava intorno ai 4.000 euro in moneta e circa 8.000 in banconote.  Gli agenti hanno sequestrato un cacciavite ed un cric per auto. Sul posto anche personale della polizia scientifica per i rilievi e gli accertamenti. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU