si aggiungono tre che erano su un altro mezzo

Tifoso morto: 8 napoletani indagati

Sono indagati i 5 tifosi azzurri, tra cui un minorenne, che erano a bordo della Volvo V40 sequestrata dalla magistratura milanese

Redazione
Tifoso morto: 8 napoletani indagati

Foto ANSA

Sono complessivamente otto le persone indagate a Napoli nell'ambito delle indagini sulla morte di Daniele Belardinelli, l'ultra del Varese, squadra gemellata con l'Inter, che è stato investito il giorno di Santo Stefano durante gli scontri che hanno preceduto la partita Inter-Napoli.

Sono indagati i 5 tifosi azzurri, tra cui un minorenne, che erano a bordo della Volvo V40 sequestrata dalla magistratura milanese e anche altri tre che viaggiavano a bordo di una seconda auto del convoglio azzurro, ritenuta coinvolta nell'incidente. Anche questa seconda vettura, a breve, dovrebbe essere sequestrata. Per tutti si ipotizza il reato di omicidio volontario.

Le indagini sono destinate ad allargarsi: nei prossimi giorni verranno sentite altre persone. Il nodo della questione sta nel fatto che gli indagati si rimpallano la responsabilità su chi fosse alla guida della Volvo V40 sotto sequestro. Nessuno, in sostanza, ha ammesso di aver investito Belardinelli. Gli inquirenti hanno individuato altre auto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sequesta bus carico di bambini, il video allucinante
A Zingonia arrivano le ruspe
Finalmente si vede la luce alle fine del tunnel

A Zingonia arrivano le ruspe

Papà insulta calciatore, la squadra se ne va
Nel Ravennate, team rinuncia a vincere per difendere ragazzino

Papà insulta calciatore, la squadra se ne va

Corruzione, assolto Platini: "È la fine di un incubo"
"Finalmente la verità viene fuori"

Corruzione, assolto Platini: "È la fine di un incubo"

Baby calciatori clandestini, inchiesta a La Spezia
Interdetti vertici. Violate disposizioni immigrazione clandestina

Baby calciatori clandestini, inchiesta a La Spezia

Arrestato il capo ultras Inter Piovella
Per il gip di Milano è "pericoloso e reticente"

Arrestato il capo ultras Inter Piovella


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU