ma la gente lo acclama

Zecche rosse in azione a Teramo: "Lega Salvini e lascialo legato"

Capitano costretto a saltare la passeggiata al mercato non per gli antagonisti ma perché trattenuto oltre un'ora dalla folla che ha voluto scattare selfie con lui

Redazione
Zecche rosse in azione a Teramo: "Lega Salvini e lascialo legato"

Foto ANSA

Un gruppo di una cinquantina di simpatizzanti di Potere al popolo e Teramo Antifascista ha contestato ieri il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in visita a Teramo nella due giorni abruzzese a sostegno dei candidati della Lega alle elezioni regionali. Al canto di 'Bella ciao' e urlando slogan del tipo 'Lega Salvini e lascialo legato', 'Siamo tutti antifascisti', il gruppetto ha tentato di avvicinarsi al corteo di auto che accompagnava il vicepremier, in visita privata al vescovo di Teramo dopo aver incontrato i cittadini.

I manifestanti sono stati tenuti a debita distanza in piazza Martiri, dove si svolgeva il mercato, da un nutrito plotone di agenti della Polizia del reparto celere. Il ministro, costretto a modificare il programma, saltando la passeggiata al mercato perché trattenuto oltre un'ora dalla folla che ha voluto scattare selfie con lui, si è intrattenuto circa mezz'ora dal vescovo Lorenzo Leuzzi prima di ripartire per Roseto degli Abruzzi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sequesta bus carico di bambini, il video allucinante
Olanda: boom dei populisti al Senato
ovunque il popolo è stufo dei buonisti

Olanda: boom dei populisti al Senato


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU