elezioni amministrative

Comunali: successo 5stelle, ballottaggio in tutte le grandi città

Confermata la bassa affluenza per la giornata di ieri (62,14%). In nessuna città metropolitana viene eletto il sindaco al primo turno

Alfredo Lissoni
Comunali: successo 5stelle, ballottaggio in tutte le grandi città

Foto ANSA

I i 5 stelle sfondano a Roma. Virginia Raggi prende il largo nel primo turno delle elezioni nella Capitale, mentre per il secondo posto é testa a testa fra Roberto Giachetti e Giorgia Meloni. Un esito favorevole alla candidata sindaco M5S previsto dai sondaggi, ma non nelle proporzioni che indicano i risultati parziali. L'avvocatessa é avanti con il 36,3%, Giachetti segue al 23%, Meloni al 22,6%. I grillini ottengono un lusinghiero risultato anche a Torino, tallonando il sindaco uscente Piero Fassino. Mancano ancora i risultati di una sessantina di seggi, ma ormai è chiaro che a dividere il sindaco uscente Piero Fassino, dalla sfidante Chiara appendono (M5S) sono una decina di punti percentuali. Alle ore 7 il primo cittadino uscente si attesta sul 41,67 % delle preferenze, mentre Appendino è al 30,88%.


In nessuna città metropolitana viene eletto il sindaco al primo turno. Unica eccezione Cagliari dove il candidato del centrosinistra, l'uscente Massimo Zedda sembra lanciato verso una vittoria al primo turno. A Milano testa a testa tra Giuseppe Sala e Stefano Parisi. Quando restano da scrutinare 82 sezioni milanesi su 1248, è ormai certo che Sala (centrosinistra) e Parisi (centrodestra) si affronteranno al ballottaggio. Sala ha finora il 41,61% dei voti, Parisi il 40,87%, Corrado (M5S) il 10,06%.


A Napoli Luigi De Magistris stacca il candidato di Fi-Lega Gianni Lettieri, che al momento è in pole rispetto a Valeria Valente per il ballottaggio con il sindaco uscente. A Bologna dove il candidato del centrosinistra Virginio Merola toccail 40%, praticamente doppiando il candidato della Lega Lucia Bergonzoni. A a Varese dove il candidato del centrodestra, Paolo Orrigoni, supera il 46% e a Ravenna quello del centrosinistra Michele de Pascale si attesta al 42,3%.


Si profila il ballottaggio per eleggere il nuovo sindaco di Caserta. Quando sono stati resi noti i risultati di oltre la metà dei seggi risulta nettamente in testa il candidato del centro-sinistra Carlo Marino che si attesta al 42,1%. Al secondo posto l'esponente centro-destra Riccardo Ventre, forzista, ex presidente della Provincia, che è al 19,8 mentre Francesco Apperti della lista civica "Speranza per Caserta" raggiunge il 18,5%.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Governo all'unisono: "Alitalia deve rimanere italiana"
Russia, Salvini non esclude il veto dell'Italia sulle sanzioni dell'Ue
"extrema ratio, vogliamo convincere partner con le buone"

Russia, Salvini non esclude il veto dell'Italia sulle sanzioni dell'Ue

Dl dignità, Fico: "Complotto? Ci credo"
"boeri? è presidente dell'Inps, parlerà con Conte"

Dl dignità, Fico: "Complotto? Ci credo"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU