elezioni comunali

Un Matteo ride, un Matteo piange

Il premier ammette di essere scontento e "deluso per Napoli". E finge di dimenticare anche i disastri di Milano e Torino

Alfredo Lissoni
Un Matteo ride, un Matteo piange

Il premier ammette di essere scontento e "deluso per Napoli". Ma si dimentica del disastro a Milano, là dove la sinistra pensava di aver già vinto puntando su un personaggio notevolmente mediatizzato grazie all'Expo, e della debacle di Torino, ove il PD era sicuro di vincere primo turno.


Esulta invece la Lega, che conquista consensi "in quelle che un tempo erano per noi le ex terre di frontiera come l'Emilia Romagna, la Toscana, l'Umbria". Lo ha detto Salvini, intervenendo alla presentazione del suo libro Secondo Matteo nel Salone delle Feste del Consiglio regionale insieme all'autore del libro Maledetto toscano dedicato a Matteo Renzi di Massimiliano Lenzi, presenti i giornalisti Maurizio Belpietro e Luca Telese. Salvini esulta per i risultati in Toscana, "terra di inciuci" tanto da aver già archiviato l'essere competitivo alle Comunali di ieri perché ormai guarda "alle Regionali che ci saranno tra qualche anno".


Il leader della Lega si dice inoltre soddisfatto anche perchè, oltre al dato su Grosseto, "dove andiamo al ballottaggio", pensa a quello ottenuto "a Cascina, con un 23% incredibile", con la Lega a pochi punti dal Pd e "ad un ballottaggio storico in un feudo rosso".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU