MONTA LA PROTESTA CONTRO GLI SBARCHI

Lampedusa. Barconi dati alle fiamme e scultura "La Porta d'Europa" oscurata

Sbarchi quadruplicati rispetto alla gestione di Matteo Salvini. Le colonne di fumo hanno avvolto l'isola...

Fabio Cantarella
Lampedusa. Barconi dati alle fiamme e scultura "La Porta d'Europa" oscurata

Foto Wikipedia

Barconi dati alle fiamme a Lampedusa. Monta la protesta degli abitanti stufi di dover subire sbarchi dietro sbarchi, ripresi con vigore dopo l'uscita della Lega dal governo (gli sbarchi sono pressoché più che triplicati). Ignoti hanno incendiato i barconi utilizzati dai migranti, o meglio dagli scafisti, per le traversate nel Mediterraneo. Erano stati posizionati in due diverse zone dell'isola, nell'area attigua al campo sportivo e nel deposito di Capo Ponente. Le altissime colonne di fumo nero hanno raggiunto quasi tutta Lampedusa costringendo i vigili del fuoco e le forze dell'ordine ad un lavoro delicatissimo. 

Nei giorni scorsi, un altro inquietante quanto eloquente fatto: qualcuno ha ricoperto con sacchi di plastica e sigillato con nastro adesivo la Porta d’Europa, il monumento dell’artista Mimmo Paladino inaugurato il 28 giugno 2008 per celebrare lo spirito d’accoglienza di Lampedusa nei confronti dei migranti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Immigrati, dopo lo sbarco a Noto i poliziotti finiscono in isolamento
Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

SE ARROSTISCONO GATTI, SONO POVERI AFFAMATI, SE SEVIZIANO UCCELLI, SONO DISAGIATI..
SCHEGGE DVRACRVXIANE

Se arrostiscono gatti...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU