RITARDI NEI PAGAMENTI

La cooperativa dei migranti: "Ma che arricchirci, al governo facciamo da banca"

Parla il presidente della Ruah, una cooperativa che si occupa dell'accoglienza ai profughi: "Da maggio le prefetture non ci pagano e abbiamo dovuto chiedere prestiti alle banche "

Francesco Vozza
La cooperativa dei migranti: "Ma che arricchirci, al governo facciamo da banca"

Lui si chiama Bruno Goisis ed è il presidente della Ruah, una cooperativa che si occupa di accoglienza agli immigrati. A Goisis non va proprio giù di passare per quello che si sta arricchendo sulla pelle dei profughi, anzi, accusa lo Stato di mancati pagamenti e se la prende con chi continua ad additare le cooperative come luoghi di malaffare: "Chi dice che ci stiamo riempiendo le tasche con l’accoglienza forse non sa che le cooperative sociali stanno facendo da banca al governo. Da maggio le prefetture non ci pagano e abbiamo dovuto chiedere prestiti alle banche per garantire l’accoglienza.". Sarà anche così, sta di fatto, però, che in pochi anni la Ruah è passata dall'avere appena 57 dipendenti ad averne oggi ben 237. E chiaramente il volume d'affari s'è notevolmente incrementato. La Ruah, a breve, potrebbe anche ricevere la benemerenza civica da parte del Comune di Bergamo, attualmente governato dalla sinistra. Ad opporsi a questo riconoscimento c'è la Lega di Matteo Salvini, ma Goisis passa al contrattacco: "Siamo abituati a queste polemiche — ha dichiarato stizzito —, ognuno fa il proprio gioco. Spero non diventi una questione politica. Io dico che andrebbe valutata la valenza sociale del nostro operato.". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU