Le parole del Ministro dell'Ambiente

Case abusive, Sergio Costa: "Stiamo studiando una norma per velocizzare gli abbattimenti"

Per quanto riguarda il caso in Sicilia, "il procuratore della Repubblica ha rappresentato pubblicamente che quella casa era abusiva e questo fa riflettere: se una casa è in un luogo in cui non si può costruire non è per un vincolo apodittico, per il gusto di metterlo, ma quel vincolo serve a tutelare quelle persone"

Ismaele Rognoni
Il sindaco di Licata avvia la demolizione delle ville abusive: gli incendiano la casa

Foto ANSA

"È un problema grosso che abbiamo in Italia, quello dell'abusivismo edilizio, che ha una storia antichissima". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, spiegando di aver "costituito un gruppo di lavoro fatto da magistrati, forze dell'ordine e giuristi per studiare e proporre al Parlamento e al Governo una norma più veloce per gli abbattimenti".

Per quanto riguarda il caso in Sicilia, "il procuratore della Repubblica ha rappresentato pubblicamente che quella casa era abusiva e questo fa riflettere: se una casa è in un luogo in cui non si può costruire non è per un vincolo apodittico, per il gusto di metterlo, ma quel vincolo serve a tutelare quelle persone che, ahimè, non ci sono più e per tutelare il bene collettivo. Ci sarà un motivo per cui si dice 'no' in alcuni casi, quindi se qualcuno malgrado il 'no' tende comunque a costruire ci deve essere una norma più veloce e speditiva, garantista per tutti i cittadini e per il bene collettivo che quella casa poi non rimanga imperitura per anni".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, nuovo sbarco in Sardegna
Bloccati da Carabinieri e trasferiti al centro accoglienza

Immigrati, nuovo sbarco in Sardegna

Ilaria Cucchi: "Vittoria per noi e per la giustizia"
"Chi ci ha fatto soffrire ne risponderà"

Ilaria Cucchi: "Vittoria per noi e per la giustizia"

Svastica nella sede Anpi di Prato
In città cresce mobilitazione contro manifestazione FN del 23/3

Svastica nella sede Anpi di Prato


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU