11 arresti a Trieste

Droga: sgominata organizzazione di afghani. Tutti richiedenti asilo

Mentre alcuni erano dediti all'occultamento dello stupefacente tra le siepi, gli altri si occupavano della contrattazione e vendita della droga ai ragazzini delle scuole

Alfredo Lissoni
Droga: sgominata organizzazione di afghani. Tutti richiedenti asilo

La polizia di Stato di Trieste, coordinata dalla procura della Repubblica, ha arrestato undici cittadini afgani, tutti richiedenti protezione internazionale, con l'accusa di spaccio di sostanza stupefacente. Centinaia le cessioni, anche a minorenni, accertate dagli agenti della squadra mobile. Gli arrestati, stabili lungo delle rive triestine del Molo Audace, erano diventati punto di riferimento anche per giovanissimi acquirenti di hashish.


Gli spacciatori avevano predisposto una fitta rete di controlli per contrastare l'attività delle forze di polizia, con complici che avevano il ruolo di vedette, mentre altri erano dediti all'occultamento dello stupefacente tra le siepi e altri ancora alla contrattazione e cessione della droga. L'operazione della squadra mobile giuliana ha portato al sequestro di numerosi dosi già confezionate.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU