È ora di dire basta!

Giovanni dAustria
È ora di dire basta!

Ieri sera, alla trasmissione "Dalla vostra parte", abbiamo assistito ad un tentativo di alcuni cittadini di Ferrara, di riportare un po' di legalità nella loro città. Uomini e donne hanno finalmente cacciato clandestini, delinquenti e rom, da un edificio disabitato. Per mesi i cittadini ferraresi hanno chiesto alle autorità di intervenire e porre fine a quella vergogna. Le istituzioni però, hanno fatto nulla! Come al solito o quasi. Ieri allora, i cittadini sono intervenuti. E che cosa è accaduto? Che le forze dette dell'ordine, che mai prima erano entrate nell'edificio occupato perché "privato", così asserivano, ieri, per la prima volta, senza alcun problema, sono entrate nell'edificio ove c'erano i cittadini ferraresi e li hanno cacciati fuori. Chissà, forse quei cittadini di Ferrara potrebbero anche prendersi una denuncia. Speriamo di no ma, perché le forze dette dell'ordine mai sono intervenute prima, e sono invece intervenute senza alcun problema contro cittadini per bene? E' una domanda enorme. E' una vergogna enorme! Sempre più spesso polizia e carabinieri, che un tempo erano da ammirare, ora intervengono CONTRO gli ITALIANI e non muovono un dito contro innominabili provenienti da non si sa dove. Che cosa sta succedendo? E' una indecenza, è il segno di un ex stato che non è più tale, è il segno di un cambiamento radicale nella società, nelle organizzazioni, nelle istituzioni. Chi ci tutelerà?Nessuno !!! Lo faremo noi stessi da soli. Non c'è altra via. Hanno prostituito la penisola svendendola ai mercanti, l'hanno lasciata violentare da masse di selvaggi in piena forma fisica che non hanno voglia di fare nulla nei loro paesi. Prima o poi la gente, quella che ha sempre sgobbato, taciuto e pagato tasse su tasse, obbedendo a leggi idiote, dirà basta e si rivolterà. Prima o poi accadrà. Forse allora torneremo liberi da questo schifo mondiale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU