COINVOLTO UN EX SENATORE DEM

Campania, il sindaco PD non vuole indagini: prova a far trasferire un carabiniere

A Solofra, vicino Avellino, il primo cittadino ha provato a fare trasferire il comandante dei carabinieri del luogo: quest'ultimo stava indagando sulla locale industria delle concerie che avrebbe avvelenato le acque

Francesco Vozza
Campania, il sindaco PD non vuole indagini: prova a far trasferire un carabiniere

Arriva una brutta storia dalla piccola cittadina di Solofra, in Campania: il sindaco del PD, Michele Vignola, avrebbe tentato, secondo gli inquirenti, di fare trasferire il comandante dei carabinieri del luogo, che stava indagando su un presunto avvelenamento delle acque ad opera della locale industria delle concerie. Vignola non avrebbe gradito l'insistenza del militare nel portare avanti l'inchiesta, poiché voleva tutelare l'industria coinvolta; a tale ultimo fine, il primo cittadino ha addirittura contattato un ex senatore Dem, Enzo De Luca, con lo scopo di arrivare in qualche modo al ministro Pinotti e convincerla a far traferire il carabiniere.

In base alle intercettazioni, De Luca avrebbe garantito a Vignola che la Pinotti si sarebbe attivata per "risolvere il problema", ma secondo la procura, l'ex senatore avrebbe soltanto inventato queste presunte rassicurazioni del ministro. In pratica, la Pinotti sarebbe all'oscuro di tutto e il tentativo di inquinamento delle indagini non sarebbe mai avvenuto. Quello delle acque, invece, pare proprio di si...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gli immigrati appena sbarcati si pappano anche il bonus bebè
Avanti, in Italia ci sono soldi per tutti

Gli immigrati appena sbarcati si pappano anche il bonus bebè


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU