La 'quasi-alleanza' tra Ps e sinistre ha cambiato il Paese

Portogallo, da elezioni verdetto su alleanza "marchingegno"

La quasi-coalizione governativa portoghese sopravvissuta contro molte previsioni per quattro anni, potrebbe rispuntare dalle urne oggi

Redazione
Portogallo, da elezioni verdetto su alleanza "marchingegno"

Conosciuta come "il marchingegno" (geringonça), la quasi-coalizione governativa portoghese sopravvissuta contro molte previsioni per quattro anni, potrebbe rispuntare dalle urne oggi, rendendo inevitabile per il Partito Socialista (Ps) del premier Antonio Costa una nuova alleanza di governo atipica con i partiti di sinistra. I sondaggi assicurano ai socialisti la vittoria alle legislative, ma gli ultimi sembrano escludere la possibilità che il Ps arrivi ad una chiara maggioranza e quindi alla formazione di un governo senza alleati.

La gericonça (Governo socialista di minoranza, sostenuto dal Blocco di Sinistra e e dalla coalizione Partito comunista-Verdi) ha gestito l'intera legislatura giunta al termine, riuscendo a strappare concessioni alla Commissione Ue inizialmente molto sospettosa dei piani di allentamento dell'austerity e relativi bilanci, diventando, anzi, una sorta di modello per i partiti socialdemocratici europei, anche in Italia. 

Secondo gli ultimi rilevamenti, il Ps sarebbe sceso al 35,5% circa dei consensi, mentre l`opposizione di centro destra del Partito social-democratico sarebbe in risalita, a un soffio dal 29% delle intenzioni di voto. Lo stesso premier Costa ha sottolineato come le esperienze di governi di maggioranza in passato abbiano lasciato brutti ricordi presso l`elettorato. E alcuni analisti portoghesi consigliano anche di considerare un altro aspetto: la formula dell'alleanza extragovernativa è risultata non solo innovativa, ma efficace, in grado di lasciare ai vari partiti la loro identità e di distribuire meriti e rinunce senza penalizzare una formazione in particolare.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

La guerra del futuro
Cristiani a Gerusalemme: capitolo chiuso?

La guerra del futuro

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Gli islamici vogliono uccidere Calderoli!
una fatwa dalla turchia

Vogliono uccidere Calderoli!

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"
"L’Occidente lo fermi prima che sia troppo tardi"

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"

Erdogan cestina la lettera di Trump
(non) c'è posta per te

Erdogan cestina la lettera di Trump

Brexit, c'è l'accordo
l'annuncio di johnson

Brexit, c'è l'accordo


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU