Nella zona di Mosca

Russia, adolescente spara in classe: 4 feriti, insegnante in terapia intensiva

Un 15enne ha aperto il fuoco contro la professoressa di scienze informatiche, mentre 3 bambini sono stati trasportati in ospedale dopo essersi lanciati dalla finestra nel tentativo di mettersi in salvo

Redazione
Russia, adolescente spara in classe: 4 feriti, insegnante in terapia intensiva

Foto da internet

Un ragazzo di 15 anni ha aperto il fuoco in classe, in una scuola fuori Mosca: ci sarebbero dei feriti, almeno quattro, tra i quali un’insegnante, ora ricoverata in terapia intensiva. L’adolescente ha sparato al docente di scienze informatiche colpendolo alla testa. Mentre 3 bambini si sono feriti lanciandosi dalla finestra nel tentativo di mettersi in salvo: non sarebbero in pericolo di vita, stando ai primi riscontri, ma avrebbero riportato diverse fratture. Lo riporta la tv russa.

La polizia ha trattenuto l'adolescente che ha sparso fumogeni e organizzato la sparatoria, facendo irruzione in classe per poi gridare “sono qui per morire”. Quindi ha ordinato ai compagni di sedersi e prima di sparare contro la professoressa. Le forze dell’ordine hanno quindi evacuato i bambini dalla scuola di Ivanteevka, nella regione della capitale russa. Gli studenti sono stati messi al sicuro fuori dall’edificio scolastico, radunati in un campo sportivo: la struttura è stata perquisita dalla polizia. L’aggressore, Mikhail, avrebbe pianificato l’assalto da 4 mesi e nelle ore precedenti avrebbe annunciato sui social l'intenzione di voler “cancellare la sua vita”. 

profilo social del presunto assalitore (tgcom24)

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Esclusivo / Salvini in Israele. Navon: "Populisti? Sì grazie"
dal nostro corrispondente max ferrari

Esclusivo / Israele accoglie Salvini

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini
ma la chiesa si occupa di anime o di far politica?

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini

"Basta Macron". E a Cholet i pompieri giran le spalle al prefetto
i vigili del fuoco abbandonano una celebrazione ufficiale

"Basta Macron". E a Cholet i pompieri giran le spalle al prefetto


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU