comincia la resa dei conti

Via Salvini, Lucano libero

E dice di avere "la consapevolezza che c'è un mondo che fa sperare, che non esiste solo una deriva di disumanità ed egoismo"

Redazione
Via Salvini, Lucano libero

"Ci sono stati due rientri. Salvini a casa, Lucano a casa". Scherza cosi' Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace, nel giorno del rientro al suo paese dopo la revoca del divieto di dimora da parte del Tribunale di Locri. In una lunga intervista ai microfoni del WMF condotta da Cosmano Lombardo, CEO di Search On e Ideatore del Web Marketing Festival, Lucano ripercorre le tappe della sua vicenda politica e umana sottolineando come, alla fine di tutto, "ciò che mi rimane di più di questa esperienze è l'aver conosciuto tantissime persone ma soprattutto la consapevolezza che c'è un mondo che fa sperare, che non esiste solo una deriva di disumanità ed egoismo".

Le tante attestazioni di solidarietà ricevute in Italia e nel mondo sono per Lucano il segno di una "umanità che non si rassegna a questa perdita della dimensione umana". Dinanzi alla telecamera l'ex primo cittadino ricorda l'affetto ricevuto in "Calabria ma un po' ovunque con manifestazioni contro quelle idee di cattiverie, di odio razziale e di discriminazioni verso le persone più deboli". Lucano ricorda anche la sua personale vicenda giudiziaria legata ai rifiuti, dove "hanno trovato la possibilità", sottolinea con rammarico.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Cari immigrati, state arrivando in un Paese morente
tolo tolo. ed il migrante resta solo

Cari immigrati, state arrivando in un Paese morente

Milano in movimento. E Beppe Sala fa una figuraccia
nei poster ciclisti sulle strisce pedonali

Milano in movimento. E Beppe Sala fa una figuraccia

Case Aler, figuraccia Pd al Pirellone
andrea monti: "dem usciti con le costole rotte"

Case Aler, figuraccia Pd al Pirellone

Tav: tutto fermo, tutto tace
la lega: "maggioranza spaccata"

Tav: tutto fermo, tutto tace


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU