tutto il mondo è paese

La Thailandia come l'Italia. Referendum per una Costituzione-capestro

Oltre 40 milioni di elettori sono stati chiamati a dire la loro sulla bozza della Carta - la ventesima nella storia del Paese - preparata da una commissione nominata dalla giunta militare

Alfredo Lissoni
La Thailandia come l'Italia. Referendum per una Costituzione-capestro

Non solo Renzi. Anche in Thailandia si vota per il referendum sulla nuova Costituzione, nel quale oltre 40 milioni di elettori sono stati chiamati a dire la loro sulla bozza della Carta - la ventesima nella storia del Paese - preparata da una commissione nominata dalla giunta militare. Il referendum è visto anche come una sorta di plebiscito sull'operato del governo del generale Prayuth Chan-ocha (occhio, Renzi, anche in Italia sarà la stessa cosa), autore di un colpo di Stato nel maggio 2014 (più o meno come da noi. In Italia abbiamo il "non eletto").


Fare campagna elettorale per il "no" è stato in sostanza reso illegale da una serie di restrizioni (speriamo che Renzi non lo sappia). La nuova Costituzione è stata criticata da più parti per le sue disposizioni anti-democratiche (tutto il mondo è paese). Diverse misure, come la formazione di un Senato interamente nominato dalla giunta e maggiori poteri a istituzioni in teoria indipendenti ma considerate schierate con l'establishment (ma guarda, identico!), consentirebbero alle forze armate di esercitare un ruolo preponderante anche nel caso dalle urne uscisse un governo non gradito all'élite. Ma cos'è, il testo della Costituzione gliel'ha scritto il PD?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU