sbaglia chi pensava fosse finita

Torna il covid e becca i giovani

Questo fenomeno potrebbe essere dovuto, tra l'altro, al fatto che all'inizio i test si concentravano soprattutto sugli anziani mentre oggigiorno interessano tutte le fasce di età

Redazione
Torna il covid e becca i giovani

 Oltre il 60% dei casi di coronavirus nel mondo si registra oggi nelle persone di eta' compresa tra 25 e 64 anni: lo ha reso noto l'Organizzazione mondiale della sanita' (Oms), secondo quanto riporta la Cnn. Dal 24 febbraio scorso, ha sottolineato l'Oms, la percentuale di casi rilevati nei bambini e nei bebe' e' aumentata di sette volte, mentre quella tra gli adolescenti ed i giovani è aumentata di sei volte.

Questo fenomeno potrebbe essere dovuto, tra l'altro, al fatto che all'inizio i test si concentravano soprattutto sugli anziani mentre oggigiorno interessano tutte le fasce di età ed anche al fatto che i focolai stanno colpendo ora Paesi con un'età media più bassa. Attualmente, il 64% dei contagi interessa i 25-64enni, il 19,4% le persone che hanno tra 65 e 84 anni, solo il 3,4% quelle che hanno oltre 84 anni, l'1,2% i bambini fino a 4 anni, il 2,5% quelli tra 5 e 14 anni e il 9,6% tra 15 e 24 anni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU