lo scivolone di di maio

Conte manda aiuti al Libano. Che però si appella a Macron

Centinaia di abitanti della Capitale in piazza ad osannare il presidente francese, eletto per acclamazione. E per gli aiuti italiani neanche un grazie...

Redazione
Conte manda aiuti al Libano. Che però si appella a Macron

Foto Wikipedia

Il Governo Conte ha mandato aiuti al Libano, dopo la tragica quanto misteriosa (attentato o incidente) esplosione in un magazzino ove erano stipati bidoni di materiale tossico. Nulla di che, a ben vedere: nonostante le promesse di Di Maio l'Italia ha spedito due voli con un team di soccorritori specializzati in questo tipo di emergenze e 8,5 tonnellate di materiale sanitario. Molto di più han fatto i missionari (salesiani e missioni Don Bosco) presenti sul territorio. Ma tant'è. Ciò che stupisce è che una volta di più l'Italia, già a sufficienza incasinata e stavolta messa pure in ginocchio dalla crisi post-covid, corra ad aiutare gli altri (ma già, in piena pandemia Di Maio le mascherine le faceva mandare alla Cina...che le produce), aiuti gli altri e non noi. E come di consueto gli altri ringraziano gli altri, e non noi. Solita figura da fessi.

Già perché ieri, scrive il Corriere,  "erano in tanti ad avere eletto per acclamazione loro nuovo premier Emmanuel Macron, in visita per un giorno tra le rovine generate dall’esplosione di martedì scorso. «Presidente ci salvi lei. Ci aiuti a liberarci da questi politici inetti», gridavano e scrivevano per le strade ringraziando il leader francese. «Impiccate i responsabili», minacciavano invece riferiti ai loro dirigenti. Con la necessità però di specificare un elemento importante: la deflagrazione ha investito soprattutto i quartieri cristiani tradizionali, che vanno dalla zona del porto a Jamaizeh, la via ricca di bar e ristoranti della movida notturna tradizionale, sino alla zona vecchia di Ashrafieh, una delle roccaforti della Falange ai tempi della guerra civile nel 1975-90". Come dire, l'incidente è avvenuto nella zona est (cristiana), divisa dalla zona ovest (musulmana), in altre parole in un'area culturalmente molto vicina all'Occidente e non all'Islam e che con la Francia ha avuto sempre un legame. Chissà se Di Maio sa di che stiamo parlando...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU