non ne parla nessuno ma c'è

Coronavirus, anche l'Africa è in ginocchio

La stampa russa svela i dati shock: cinquanta Paesi contagiati. Ma qui si tace, per non mettere in crisi i paladini dell'accoglienza. La nostra indagine sui siti africani

Redazione
Coronavirus, anche l'Africa è in ginocchio

È boom di contagi in Africa ma nessuno ne parla, a casa nostra, forse perché (siamo troppo maligni?) si infastidiscono le anime belle che vogliono l'accoglienza a tutti i costi, anche in tempi di autoisolamento? Solo Sputnik, l'agenzia di stampa russa vicina a Putin, fornisce i dati: 50 Stati africani contagiati, specie nelle regioni del Nord. E, aggiungiamo noi, nel Maghreb sparisce la stampa e la distribuzione porta a porta, per paura del contagio. Il che significa, tra l'altro, che le notizie non circolano più e si rischia di non avere il polso della reale gravità della situazione.

"I contagi da Covid-19 nel continente africano hanno raggiunto e superato quota 8.500, come riferisce l'Unione Africana in una nota delle scorse ore", riferisce Sputnik. "Stando ai dati riportati dall'Unione Africana, il coronavirus ha già interessato 50 Paesi, con gli stati del nordafrica tra quelli che risultano essere maggiormente colpiti. Ad oggi, il numero di casi conclamati è pari a 8.536, con il bilancio delle vittime che invece ha raggiunto quota 360, viene riferito nella nota. Gli unici cinque stati del continente a non aver riportato alcun caso legato alla pandemia di coronavirus sono il Lesotho, il Sahara Occidentale, il Sud Sudan, le Comore, e São Tomé e Príncipe".


I decessi sarebbero ancora pochi, secondo AfricaNews, ma il problema è che non si riesce a sapere la reale entità dei contagi, vista la mancanza di ospedali e di strutture mediche attrezzate, specie nelle zone periferiche dei Paesi. È dunque facile che molti contagiati muoiano in casa o non sappiamo nemmeno di essere portatori, sani o meno, del virus letale. Le autorità locali lo sanno e in Guinea, ad esempio, ove si contano già 111 morti, il Governo ha deciso di varare un piano d'emergenza anti-coronavirus, a dimostrazione che si aspettano numeri ben più alti. E alcuni media lanciano appelli ai "ricchi africani" affinché aiutino i Paesi più svantaggiati, mentre alcune grosse banche, a differenza di quanto fa la Ue con noi, sboccano i fondi per aiutare la popolazione.

Circa i contagi, le cifre sono soggette a variazione ma, secondo AfricaNews, al momento sono più colpiti i territori del Nordafrica, con 1.320 contagi in Algeria, 1.173 in Egitto, 1.021 in Marocco, 553 in Tunisia. Nell'Africa occidentale i Paesi più colpiti sono Burkina Faso (345), Costa d'Avorio (261), Ghana (214), Nigeria (232) e Senegal (219), vale a dire alcuni degli Stati che ci mandano più immigrati. Africa Centrale: Camerun (650); Africa orientale: Congo (49), RDC (164). Africa orientale: Gibuti (51), Etiopia (43), Kenya (158), Uganda (48), Rwanda (104). Africa meridionale: Sudafrica (1.655), Mauritius (227), Zambia (39).



LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Buffalo, si dimettono 57 agenti della squadra rapida
i loro colleghi hanno buttato a terra un anziano

Buffalo, si dimettono 57 agenti della squadra rapida

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

I morti covid e la vergogna rossa
bersani: "Con la destra al governo non sarebbero bastati i cimiteri"

I morti covid e la vergogna rossa

Buffalo, si dimettono 57 agenti della squadra rapida
i loro colleghi hanno buttato a terra un anziano

Buffalo, si dimettono 57 agenti della squadra rapida

Non solo Floyd: Atlanta, due agenti licenziati per abuso di forza
negli usa "sbirro bastardo" non è una novità

Non solo Floyd: Atlanta, due agenti licenziati per abuso di forza

Venezuela, l'anti-Maduro ha trovato rifugio nell'ambasciata francese
contesta il regime comunista, rischia la pelle

Venezuela, l'anti-Maduro ha trovato rifugio nell'ambasciata francese


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU