"Anno nuovo, Parlamento nuovo"

Salvini avverte: "Al voto subito, altrimenti ci arrabbiamo... e scendiamo in piazza!"

"Mentre il governo spende 4 miliardi all'anno per accogliere i finti profughi, Mattarella e Renzi cercano di tirare ancora a campare. Non ci pensino neanche"

Redazione
Salvini avverte: "Al voto subito, altrimenti ci arrabbiamo... e scendiamo in piazza"

Matteo Salvini. Foto ANSA

Messaggio chiarissimo quello di Matteo Salvini, indirizzato a tutti coloro che vorrebbero fregarsene della volontà popolare espressa chiaramente dai risultati del referendum di domenica. Il leader leghista, uscito trionfatore dalle urne, mercoledì mattina ha ribadito ancora una volta il proprio pensiero: "Mentre un italiano su quattro è a rischio povertà, la disoccupazione è all'11.6% e in tante città due ragazzi su tre non trovano lavoro, mentre il governo spende 4 miliardi all'anno per accogliere i finti profughi, Mattarella e Renzi cercano di tirare a campare e rinviare il voto. Non ci pensino neanche, la Lega è pronta a chiamare i cittadini in piazza! Voto subito, altrimenti ci arrabbiamo..." ha scritto sulla sua pagina Facebook.

Nella stessa mattinata, il leader leghista ha incontrato i giornalisti a margine della cerimonia di conferimento degli Ambrogini d'oro, le onorificenze conferite dal Comune di Milano: "Al voto subito con qualsiasi legge elettorale altrimenti chiameremo in piazza i cittadini: i 32 milioni di persone che hanno votato domenica scorsa non possono essere presi in giro, quindi voto subito"- ha spiegato. "Se siamo in queste condizioni incredibili - ha aggiunto - è frutto delle attività dei Renzi, Napolitano e Mattarella. Non possiamo in nome dei loro errori rubare altro tempo ai cittadini italiani. Quindi o voto subito oppure ci rivediamo in piazza". I tempi del voto? "I 32 milioni che hanno votato e anche quelli che non hanno votato ma vorrebbero scegliersi un parlamento hanno poco da aspettare: quindi anno nuovo, Parlamento nuovo. Il voto quando? Prima possibile gennaio o febbraio", ha concluso Salvini.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

Governo all'unisono: "Alitalia deve rimanere italiana"
Russia, Salvini non esclude il veto dell'Italia sulle sanzioni dell'Ue
"extrema ratio, vogliamo convincere partner con le buone"

Russia, Salvini non esclude il veto dell'Italia sulle sanzioni dell'Ue

Dl dignità, Fico: "Complotto? Ci credo"
"boeri? è presidente dell'Inps, parlerà con Conte"

Dl dignità, Fico: "Complotto? Ci credo"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU