Pensioni priorità assoluta

L'Ocse bacchetta il governo: "Via la legge Fornero, lasciate lavorare i giovani!"

Stefano Scarpetta ha detto ciò che da anni sostiene Salvini: l'Italia deve dare maggiori "opportunità ai giovani; disoccupazione giovanile troppo elevata"

Redazione
L'Ocse bacchetta il governo: "Via la legge Fornero, lasciate lavorare i giovani"

Elsa Fornero

L'Italia deve dare maggiori "opportunità ai giovani, la disoccupazione giovanile è infatti sempre troppo elevata: dev'essere la priorità assoluta, anche perché in un sistema previdenziale contributivo, la pensione è data dagli anni effettivi di contribuzione. Ogni anno perso di lavoro è un anno perso in termini di montante pensionistico". A dirlo martedì è stato Stefano Scarpetta, direttore del dipartimento lavoro e affari sociali dell'Ocse, intervistato dal Gr1 Rai economia nella puntata andata in onda nel pomeriggio.

In merito al tema degli esodati, Scarpetta ha detto di sperare "che la vicenda finisca prima possibile: è stato un problema drammatico per i soggetti coinvolti, speriamo sia un problema solo temporaneo legato alla transizione che la riforma ha generato, si tratta di una priorità sociale ma anche economica". Una bacchettata bella e buona sulle mani di Gentiloni, Padoan e di tutto il governo, nonché dei parlamentari che lo sostengono. Sembrano parole uscite dalla bocca di Matteo Salvini, che ripete da anni le medesime cose.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU