Si è tagliata le vene dopo la sentenza

Mettono la sua casa all'asta: donna disabile tenta il suicidio

Il giudizio senza cuore è stato emesso dal Tribunale di Siena nei confronti di una signora disabile dal 2010 dopo un incidente sul lavoro; tale disabilità le avrebbe compromesso la capacità di pagare il mutuo da 500mila euro contratto con una banca

Ismaele Rognoni
Vendono la sua casa all'asta: donna disabile tenta il suicidio

La donna mentre viene portato via dall'ambulanza, dopo aver tentato il suicidio

Ha tentato il suicidio tagliandosi le vene al tribunale civile di Siena al momento in cui è giunta un'offerta di acquisto per la sua casa finita all'asta giudiziaria per l'insolvenza di un mutuo. 

A compiere il gesto una donna, disabile dopo un incidente sul lavoro nel 2010 che gli avrebbe anche compromesso la capacità di pagare il mutuo da 500mila euro contratto con una banca per la sua attività lavorativa. Immediatamente soccorsa e trasportata al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Siena, non è in pericolo di vita.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano
i familiari dell'albanese fanno opposizione

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU