aNCORA sangue in siria

Attentato ad Azaz: tra le vittime molti civili

Sono in gran parte civili le 43 vittime dell'attentato messo a segno nel nord del Paese. L'esplosione sarebbe stata causata da un camion cisterna. Tra i morti anche sei ribelli

Redazione
Attentato ad Azaz: tra le vittime molti civili

Sono in gran parte civili le 43 vittime dell'attentato messo a segno oggi ad Azaz, nel nord della Siria al confine con la Turchia. L'esplosione sarebbe stata causata non da una semplice auto bomba, ma da un camion cisterna. Tra i morti, secondo l'Osservatorio siriano per i Diritti umani, anche sei ribelli. L'identificazione dei cadaveri è resa difficile dal fatto che i corpi sono interamente ricoperti di calcinacci, mentre i vigili del fuoco sono all'opera per spegnere le fiamme. L'attentato, che si è verificato di fronte al tribunale islamico della città che si trova a nord della provincia di Aleppo, ha causato anche decine di feriti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Barcellona, l'amica di Driss: "Mi chiese di convertirmi all'Islam"
Parla l'italiana che ebbe con lui una relazione

Barcellona, l'amica di Driss: "Mi chiese di convertirmi all'Islam"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU