COME FANNO A SAPERLO SE NON ERANO SUL POSTO?

Mediterraneo, naufraga gommone: 85 salvi e 8 morti, ma per Ong sono almeno 25

Immediati sono scattati i soccorsi da parte degli uomini di nave Diciotti, della Guardia Costiera, assieme ad alcune unità della Marina Militare italiana ...

Fabio Cantarella
Mediterraneo, naufraga gommone: 85 salvi e 8 morti, ma per Ong sono almeno 25

Un gommone carico di migranti è naufragato al largo della Libia: i soccorritori hanno salvato 85 persone e recuperato 8 cadaveri. Il naufragio è avvenuto attorno alle ore 11 ad una quarantina di miglia dalle coste libiche, in acque internazionali. L'allarme è scattato nella tarda mattinata, quando un mezzo aereo inserito nel dispositivo della missione europea Sophia impegnato nel controllo del Mediterraneo centrale ha individuato un gommone in difficoltà.

Immediati sono scattati i soccorsi: nel punto indicato è arrivata nave Diciotti, della Guardia Costiera, assieme ad alcune unità della Marina Militare italiana. I soccorritori hanno trovato il gommone semisommerso: sono riusciti a salvare 85 persone e hanno recuperato i cadaveri di 8 migranti. Secondo la Ong Sea Watch, che però non si trova sul posto, i morti sarebbero almeno 25. "I naufraghi - afferma un'altra Ong, la catalana Proactiva Open Arms - hanno passato ore in acqua prima di essere soccorsi".

Resta da capire come facciano le Ong a conoscere nel dettaglio le dinamiche delle tragedia e il numero delle vittime, considerato che nessuna imbarcazione delle due organizzazioni si trovava sul luogo del naufragio. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”
Dopo il boicottaggio dei “neo-comunisti” a Pordenone…

Stasera tutto esaurito a Parma per “Red Land - Rosso Istria”

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

"No rimpatrio". E le "risorse" incendiano il Centro accoglienza
Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese
Tra i fermati uno studente modello. Sigilli anche a un centro sociale

Racket delle case occupate, nove arresti a Milano. Zecche rosse comprese


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU