il giornale svela i retroscena della protesta

I sindaci pro-accoglienza e quel mare di soldi in meno

Sono tanti, ma proprio tanti i soldi che ruotano attorno all'accoglienza, e che vanno a cooperative, enti benefici e onlus. Ecco tutti i dati, Comune per Comune...

Redazione
I sindaci pro-accoglienza e quel mare di soldi in meno

Foto ANSA

Altro che accoglienza e fratellanza! Dietro la rivolta dei sindaci targati Pd ci sarebbe, secondo il Giornale, il fiume di soldi che, per colpa o merito di Salvini e  del Decreto Sicurezza, non entrerà più nelle loro casse. Soldi per l'accoglienza, a tonnellate, che andavano a rimpolpare l'esiguo bilancio comunale. Il Giornale si è messo addirittura a fare i conti in tasca ai sindaci buonisti e ne sono uscite delle belle.

"A Palermo, per il 2019, non entreranno più nelle casse ben 14,5 milioni di euro da impegnare nello Sprar: una beffa per Orlando che proprio un anno fa annunciava assieme al suo assessore alla Cittadinanza solidale di voler trasformare tutti i Cas in accoglienza diffusa avendo già incassato il via libera di Minniti e dell'Anci. Il profitto? Ben 100 milioni di euro all'anno nelle casse del capoluogo siciliano. Napoli invece dovrà rinunciare a 5,4 milioni, Bari a 4,2 e Firenze a 3,9", scrive il quotidiano. E non va bene neanche a Torino (-6,3 milioni), Milano (-14,4), Brescia (-4,2), Bologna (-14,8), Livorno (-3,9), Roma (-17,2), Salerno (-3,7) e Reggio Calabria (-5,6).

E poi ci sono i 15 milioni di euro spalmati in tre anni, per l'accoglienza ai migranti, che non andranno più nella rendicontazione di Cittalia, la fondazione dell'Associazione nazionale dei comuni. Per tacere del fatto che i soldi che i Governi di Sinistra distribuivano ai Comuni venivano a loro volta ridistribuiti a cooperative, enti benefici e onlus per i percorsi di integrazione e formazione e dei quali ora i Comuni dovranno fare a meno; anche dei 700 euro a migrante senza titolo, se ospitato nella rete Sprar. Insomma, con il Governo Lega-pentastellato i rubinetti sono stati chiusi. Ed evidentemente a qualcuno la cosa non piace, ipotizza il Giornale. E' così? Beh, a pensar male si fa peccato, ma qualche volta ci s'azzecca pure.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gli Emirati: "Attenti all’estremismo in Europa"
La sicurezza prima della libertà di parola

Gli Emirati: "Attenti all’estremismo in Europa"

Clandestini Sea Watch, evangelici pronti all'accoglienza
"si attende conoscere persone, progetti personali per ciascuno"

Clandestini Sea Watch, evangelici pronti all'accoglienza

I sindaci pro-accoglienza e quel mare di soldi in meno
il giornale svela i retroscena della protesta

I sindaci pro-accoglienza e quel mare di soldi in meno

Il sindaco islamico: Leoluca Orlando alla festa del sacrificio
Centinaia di animali vengono brutalmente ammazzati

Il sindaco islamico: Leoluca Orlando alla festa del sacrificio


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU