La piaga delle truffe agli anziani

Falsi poliziotti, autentici professionisti del raggiro

I Carabinieri hanno effettuato 5 arresti nel Milanese: in 3 casi i truffatori sono di origine sinti. Il trucco era quello di fingersi appartenenti alle forze dell'ordine

Marco Dozio
Falsi poliziotti, autentici professionisti del raggiro

Foto ANSA

Carpivano la fiducia degli anziani. Per truffarli. Loro sono dei veri professionisti nell’esercitare una delle attività criminali più vergognose. Si tratta di nomadi sinti e di persone originarie della Campania che agivano in tutto il Nord Italia. A volte addirittura si introducevano nelle case fingendo di essere dei poliziotti alla ricerca di pericolosi latitanti. Oppure chiedevano di effettuare fantomatiche verifiche delle utenze. I carabinieri di Paullo (Milano) l’altro giorno ne hanno colti in flagrante 3, sinti, un uomo e 2 donne tra i 36 e i 60 anni, mentre erano all’opera in via Primo Maggio, secondo quanto riportano le testate locali. Erano riusciti a farsi aprire la porta da una 83enne con la scusa di essere lontani parenti. Mentre a San Donato, sempre nel Milanese, sono stati arrestati due pregiudicati campani impegnati a rivendere la refurtiva trafugata a una 95enne bresciana, che si era fidata delle persone sbagliate tratta in inganno dai modi gentili e cortesi tipici dei truffatori di professione. Secondo gli inquirenti, i due sarebbero responsabili di altre truffe agli anziani perpetrate a Vercelli, Cremona e Monza.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"
Solidarietà da parte del Ministro dell'Interno

Salvini: "I furbetti non possono vivere a spese degli altri"

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca
scomparsi i comunisti, un solo seggio all'ano

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca

Adesso Macron ci scarica i migranti. Di nascosto
chieste spiegazioni all'ambasciata francese

Adesso Macron ci scarica i migranti. Di nascosto

Contro l'auto dei carabinieri dopo un furto, presi due nomadi
Salvini: "Campi nomadi vergogna italiana, ruspa"

Contro l'auto dei carabinieri dopo un furto, presi due nomadi

Derubavano anziani: in manette quattro rom
Operavano in varie Regioni italiane

Derubavano anziani: in manette quattro rom


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU